• 1

    Il nucleo di Orcesco

  • 2

    La cascata sul rio Lupo

  • 3

    Veduta aerea

  • 4

    Edifici rurali di Orcesco

  • Affresco con la Madonna di Re

  • Gli orti di erbe officinali, dettaglio

Orcesco come nucleo rurale montano un tempo basava interamente la propria economia sulle attività tradizionali di agricoltura e allevamento.

Le famiglie vivevano della coltivazione di segale, grano saraceno, frumento e patate; grandissima importanza rivestiva il castagno, per i suoi preziosi frutti e il legname. Non da meno era la cura dedicata agli animali, a cui erano strettamente collegate la pratica dell’alpeggio, il taglio periodico del fieno, le attività casearie, la lavorazione della lana… Fibra tessile tradizionale, oggetto di un lungo processo di coltivazione e lavorazione ad Orcesco era anche la canapa.

Molti erano gli strumenti legati a tali mestieri; alcuni fortunatamente non sono andati dispersi e vengono conservati nelle case dei privati a ricordo dell’operosità delle generazioni passate. 

Nonostante oggi i tempi siano cambiati, questo ricco patrimonio informativo costituito anche da altri aspetti della cultura popolare quali leggende, filastrocche, usanze, è tenuto vivo dalle attività di educazione ambientale e di animazione sociale che animano ancora la piccola comunità di Orcesco.


 

 

 

©Associazione Insieme per Orcesco

via Adorna 13 - Orcesco - 28853 Druogno (VB) info: 347 9103100